LA STORIA

Il Corpo musicale di Chatillon é nato nel 1780 con l' appellativo di "Musique" come risulta da una dichiarazione del suo promotore Claude François Bich e compare tra le poche formazioni storiche taliane che hanno superato i 200 anni di vita. L'attività bandistica, nonostante le vicende che caratterizzarono la storia regionale e mondiale, non ha subito alcuna interruzione. La presenza del Corpo Musicale ha segnato, infatti, tutti gli avvenimenti importanti del paese e delle località limitrofe quali la riapertura del Convento dei Frati Cappuccini nel 1817, l'inagurazione dell'Hôtel Mont Cervin al Giomen (Valtournenche) nel 1857, il passaggio della Famiglia Reale, la Consacrazione della chiesa nel 1905, il ritorno dei soldati dalle guerre. Grande merito della continuità di quest'attività deve attribuirsi di certo, oltre che ai musici, al notevole apporto musicale dei maestri che si susseguirono tra i quali si ricordano SANTOPADRE (1937-1946), CIGNETTO Giuseppe (1947-1951), FRELLO Benvenuto (1951-1959), CIPRIANO Raimondo (1960-1968), ZOPPI Giacomo(1968-1977) e BLANCHOD Lino (1977-1993).Dal 1993 il direttore è il Maestro Davide ENRIETI.